Informativa sui cookies

Attenzione, questo sito utilizza i cookie.

Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Per saperne di piu'

Accetto

Reti Lan e WLAN

L’avviso finanzia le sotto azioni e i moduli riconducibili all’azione 10.8.1 Interventi infrastrutturali per l’innovazione tecnologica, laboratori di settore e per l’apprendimento delle competenze chiave del PON Per la Scuola – Competenze e ambienti per l’apprendimento.

Gli interventi puntano a dotare le Istituzioni scolastiche di infrastrutture e punti di accesso alla rete LAN/WLAN in modo da sostenere lo sviluppo della “net-scuola”, ovvero una scuola più vicina alle attuali generazioni di studenti.

Ciascuna istituzione scolastica può presentare un Progetto, i cui importi massimi sono i seguenti:

·         per le istituzioni scolastiche con meno di 1.200 alunni, il progetto per la realizzazione dell’infrastruttura e dei punti di accesso alla rete LAN/WLAN non può superare la somma di euro 15.000,00;

·         per le istituzioni scolastiche con più di 1.200 alunni, il progetto per la realizzazione dell’infrastruttura e dei punti di accesso alla rete LAN/WLAN non può superare la somma di euro 18.500,00;

·         per le istituzioni scolastiche con più di 3 plessi, indipendentemente dal numero degli alunni, il progetto per la realizzazione dell’infrastruttura e dei punti di accesso alla rete LAN/WLAN, purché riguardi almeno 3 plessi, non può superare la somma di euro 18.500,00;

·      per gli interventi di ampliamento o adeguamento dell’infrastruttura e dei punti di accesso alla rete LAN/WLAN, il massimale è per tutte le istituzioni scolastiche di euro 7.500,00.

 

 

 

Voci di costo della configurazione A. ACQUISTI

Descrizione della voce

Num. Voci

Importo unitario

Costo Previsto

Access point 2.4ghz 300Mbs 183M indoor

 

 

 

Unità di controllo Controller Linux based software per LOG allert e gestione delle policy

 

 

 

Switch automatic 24 porte  POE Advanced Network Switch management

 

 

 

Software di gestione e comunicazione tra Pc insegnante e Tablet studenti.

 

 

 

 

 

 

 

TOTALE

 

 

 

 

 

VOCI DI COSTO

PERCENTUALI PREVISTE

IMPORTI PREVISTI

A. Acquisti

90%

 

B. Istallazione, collaudo e pubblicità

3% (max)

 

C. Piccoli adattamenti edilizi

5% (max)

 

D. Progettazione

2% (max)

 

TOTALE

 

 

 

In nessun caso può essere diminuita la percentuale prevista per gli acquisti.

 

Le percentuali alle voci  B, C e D possono variare solo a vantaggio della voce Acquisti (A), in ogni caso si ricorda l’obbligatorietà della pubblicizzazione. 

  

Ambienti Digitali

Nella scelta, progettazione e realizzazione di un ambiente digitale di nuova generazione al servizio di una molteplicità di stili e metodi di insegnamento/apprendimento, considerando le differenti disponibilità e situazioni logistiche delle scuole, si individuano tre possibili modelli o linee di intervento:

SPAZI ALTERNATIVI per l’apprendimento: ambienti in genere più grandi delle aule per accogliere attività diversificate, più classi, gruppi classe (verticali, aperti, ecc.), in plenaria, per piccoli gruppi, ecc.; con arredi e tecnologie per la fruizione individuale e collettiva che permettono la rimodulazione continua degli spazi in coerenza con l’attività didattica prescelta; date queste caratteristiche, uno spazio simile può essere finalizzato anche alla formazione docenti interna alla scuola o sul territorio;

LABORATORI MOBILI: dispositivi e strumenti mobili (per varie discipline, esperienze laboratoriali, scientifiche, umanistiche, linguistiche, digitali e non) in carrelli e box mobili, a disposizione di tutta la scuola, che possono trasformare un’aula normale in uno spazio multimediale e di interazione; l’aula si trasforma così in uno spazio in grado di proporre una varietà di configurazioni: dai modelli più tradizionali al lavoro in gruppi;

AULE “AUMENTATE” dalla tecnologia: un numero congruo di aule tradizionali arricchite con dotazioni per la fruizione collettiva ed individuale del web e di contenuti, per l’interazione di aggregazioni diverse in gruppi di apprendimento, in collegamento wired o wireless, per una integrazione quotidiana del digitale nella didattica.

Tipo di intervento

Massimale IVA compresa

Spazi alternativi per l’apprendimento

 

Laboratori mobili

 

Aule “aumentate” dalla tecnologia

 

- istituzioni scolastiche con meno di 1.200 alunni

20.000,00 Euro

- istituzioni scolastiche con più di 1.200 alunni

24.000,00 Euro

Postazioni informatiche e per l'accesso dell'utenza e del personale (o delle segreterie) ai dati e ai servizi digitali della scuola

2.000,00 Euro

 

 

 

 

IVA INCLUSA

Percentuale minima di Fornitura

85% di 26.000

 

Finanziamento Massimo Progetto

 €                                            26.000,00

85%

 €         22.100,00

MAX FORNITURA

 

Voci di costo della configurazione

Modulo

Fornitura

Descrizione della voce

Num. voci

Importo Unitario

Importo Totale

3. Aule “aumentate” dalla tecnologia

Lavagna Interattiva Multimediale

LIM 77” 4 tocchi tecnologia Ottica Multitouch

 

 

 

Videoproiettore su staffa

Videoproiettore a ottica ultra corta XGA

 

 

 

PC Laptop (Notebook)

PC portatile intel corei3 o superiore S.O. Windows

 

 

 

 

Casse

Coppia di casse amplificate

 

 

 

2. Laboratori mobili

Tablet

tablet doppio sistema operativo

 

 

 

Videoproiettore

Proiettore portatile

 

 

 

Document camera

Document camera 5 MP

 

 

 

 

Postazioni informatiche e per l'accesso dell'utenza e del personale (o delle segreterie) ai dati e ai servizi digitali della scuola

4. Postazioni informatiche e per l'accesso dell'utenza e del personale (o delle segreterie) ai dati e ai servizi digitali della scuola

Monitor LCD professionale

Monitor 42" o superiore

 

 

 

Mini PC

Mini PC

 

 

 

Totale Costo Configurazione

IVA INCLUSA

 

 

 

           
           
           
 

Voci di Costo

Percentuale

Importo previsto

   
 

A. Progettazione (max 2%)

2,00%

€ 0,00

   
 

B. Spese organizzative e di gestione (max 2%)

2,00%

€ 0,00

   
 

D. Piccoli adattamenti edilizi (max 6%)

6,00%

€ 0,00

   
 

E. Pubblicità (max 2%)

2,00%

€ 0,00

   
 

F. Collaudo (max 1%)

1,00%

€ 0,00

   
 

G. Addestramento all'uso delle attrezzature (max 2%)

2,00%

€ 0,00

   
 

Totale Spese Generali

15,00%

€ 0,00

 

 
 

TOTALE FORNITURA
C. Acquisti di beni e forniture (minimo 85%)

85,00%

€ 0,00

85% di 26.000

 
 

Controlli di I Livello in loco

 

€ 0,00

   
 

Totale Progetto IVA INCLUSA

100,00%

€ 0,00

   
           
 

In nessun caso può essere diminuita sotto al 85% la percentuale prevista per gli acquisti.

   
 

Le percentuali alle voci  A,B,D,E,F e G possono variare solo a vantaggio della voce Acquisti (C),

   
 

in ogni caso si ricorda l’obbligatorietà della pubblicizzazione.